Meditazione per un augurio speciale per un anno speciale: 2020 e i simboli del doppio


MEDITAZIONE AUGURALE PER ILLUMINARE  IL FUTURO DEL NUOVO ANNO 2020. In piedi cerca di sciogliere i muscoli della schiena e di lasciar andare le tensioni, stiracchiandoti un po’ e facendoti aiutare dal tuo respiro.

Quando senti di esserti rilassato siedi in una posizione comoda possibilmente con la schiena dritta. Rimanete immobili e proiettate la mente per creare il vostro futuro e la vostra relazione con il mondo. Sedete in posizione facile. Allungate la spina e rendetevi immobili. Chiudi li occhi. Rilassa le mani sulle ginocchia in Gyan Mudra (indice e pollice a contatto). Fai cinque respiri molto profondi e immagina di lasciar andare con questi respiri tutto ciò che non serve più.

Inspira dalla bocca “bevendo” l’aria in un singolo,SO AHAM profondo, lungo sorso (come bere da una cannuccia), poi chiudete la bocca ed espirate dal naso lentamente e completamente.

Prima di pensare al nuovo anno ci soffermeremo sull’anno giunto a termine per poterlo salutare come se fosse un essere vivente, al fine di poter rilasciare gli ultimi residui, ma anche per poter far avanzare nel nuovo anno desideri, sentimenti, pensieri, che necessitano di essere collegati al nuovo anno per poter essere realizzati o portati a termine. Il 2019 per molti è stato meraviglioso, e durissimo allo stesso tempo, ci ha costretti a guardare in faccia la verità, nessuno eslcuso. Qualcuno è scappato, mentre qualcun’altro l’ha accolta. … e comincia a riportare alla mente l’anno che si è chiuso… lascia che i momenti più importanti riaffiorino alla tua mente… molte cose sono accadute… c’è molta ricchezza portata da questo anno… molta vita… cose accadute… incontri… probabilmente ci saranno anche cose di cui non sei contenta/o… eventi che ti sono pesati… persone con cui hai avuto problemi… sospesi che senti esseci dentro di te…

Adesso Inspira dal naso e trattenete il respiro confortevolmente. Mentre trattieni  il respiro, medita sul numero ZERO. Pensa: “Tutto è zero; io sono zero; ogni pensiero è zero; il mio dolore è zero; quel problema è zero; quella malattia è zero.” Mentre ogni cosa attraversa la mente portala a zero, un singolo punto di luce, un piccolo, insignificante non-fatto. E Nota Le cose positive. Espira e ripeti; respirando in un ritmo comodo.

Ora immagina davanti a te una grande porta. Aprila e fai il primo passo in ciò che di nuovo ti aspetta.

Fermati e crea con l’immaginazione e la fantasia ciò che desideri. Lasciati trasportare. Concediti il tempo per ogni dettaglio e lascia emergere ciò che arriva: immagini, suoni, colori. Se non arriva nulla non importa goditi semplicemente il tuo primo passo nel nuovo, stai con te stesso in questo piccolo rito di passaggio. Quando senti di aver lasciato fluire tutta la tua nuova creazione chiudi la porta del passato alle tue spalle e siediti davanti a tutte le tue novità.

Pensate a ciò di cui hai più bisogno. Quale qualità o condizione desideri di più per la tua completa felicità e crescita? Riassumi quella cosa in una singola parola come “ricchezza”, “salute”, “relazione”, “guida”, “conoscenza”, “fortuna”, etc.

Deve essere una sola parola. Agganciati a quella parola e pensiero. Visualizza le sue sfaccettature. Inspira e trattieni  il respiro mentre proietti il pensiero in un flusso continuo.  Rilassa il respiro quanto necessario. Respira profondamente, goditi la nuova energia e quando ti senti pronto torna nel mondo della realtà. Sai adesso che potrai Nutrire le intenzioni e dare spazio alle intuizioni.

Adesso Se hai nuove intuizioni, scrivile. I nostri pensieri viaggiano sempre molto veloci e spesso le intuizioni, che arrivano per darci un aiuto, un’indicazione sulle nostre scelte, sfuggono via senza essere prese in considerazione.

Ogni tanto (in particolare giorno 02/02/2020 ricordati di tornare a questa meditazione e a ciò che ti ha portato in modo da dare forza alle tue intenzioni e ai tuoi desideri …. è il momento di lasciar andare ciò che può essere lasciato andare… di perdonare chi può essere perdonato… immagina davvero di raccogliere dal tuo cuore, accarezzandolo, tutta la sporcizia e la polvere che si sono accumulate… immagina di raccoglierla nelle mani… accarezzando piano… continua fino a che non senti il tuo cuore splendere nuovamente… brillante, pulito… e nelle tue mani essersi raccolto tutto ciò che non appartiene alla tua essenza più autentica… ora puoi affidarlo alla terra… lascia che scivoli dalle tue mani e   venga accolto dalla terra, che tutto accoglie, tutto trasforma, tutto purifica… ringrazia la terra e resta un momento in contatto con la tua quiete interiore. Per finire: Inspira e muovi le spalle, braccia e spina dorsale. Allunga le braccia in alto, sgranchisci i tuoi muscoli e allargate le dita e respira profondamente alcune volte.

Nella tradizione Zen il gesto del donare (Dana o Fusè) è un importante atto per acquisire meriti nel futuro, e acquisire un ritorno in valore spirituale di quel che si è donato.

10 gennaio 2020 ore 21.00 – Il Giardino delle Idee – Via dell’Università, 30 – Palermo  Serata a contributo libero per l’anno dal numero doppio. Riflessioni, meditazioni, chiacchiere per accogliere il nuovo anno, il nuovo decennio, il nuovo che è in noi. A cosa ci fa pensare il doppio numero 2020? Anno nuovo, decennio nuovo, quale è l’augurio per un anno carico delle simbologie del numero doppio, 2020? Proviamo insieme a creare una nuova prospettiva per l’anno nuovo tra riflessioni, meditazioni, visualizzazioni e chiacchiere per accogliere le simbologie del doppio e il nuovo che è già in noi, lasciandosi la possibilità di raddoppiare le occasioni di crescita, nella coppia, tra noi e l’altro diverso da noi, tra le luci e le ombre che albergano in noi. E chissà che insieme non si riesca a propagare energia buona espressiva e creativa anche per gli altri, per questa nostra città, per questa nostra Italia, per questo nostro mondo, per questo nostro pianeta!!!

Serata con contributo libero per i progetti sociali dell’associazione. E’ consigliato abbigliamento comodo per star seduti in cerchio a terra. Sarà offerto un piccolo dessert augurale e brinderemo insieme per le nuove scoperte creative che il nuovo anno ci porterà!
 
Consigliata la prenotazione per il numero di posti limitati. centroilgiardinodelleidee@gmail.com – tel. 3402279496
 IMG_2729
IMG_2723

IMG_2721

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave Comment