COUNSELING ESPRESSIVO CREATIVO

... è Vivere con Arte. Se i Greci suggerivano “conosci te stesso e conoscerai l’universo degli dei”, il counselor espressivo - creativo stimola l’osservazione, il riconoscimento, l’accoglienza e la trasformazione di parti di sé in luce e in ombra, in un processo di crescita funzionale a qualunque scelta consapevole per la vita personale, relazionale e professionale di ciascuno.

FORMARSI

“La conoscenza ha due forme: è o conoscenza intuitiva o è conoscenza logica; conoscenza per la fantasia o conoscenza per l’intelletto; conoscenza dell’individuale o conoscenza dell’universale”. B. Croce. Solo avvalendosi di entrambe le conoscenze si ottiene da un lato il tutto, l’insieme e dall’altro la mediazione e l’equilibrio tra di esse.

EVENTI

“Non è musica solo quel che udiamo, ma tutto quello che s’odora o tocca e tutto quello che prova la bocca che chiamiam gusto e quanto mai vediamo” A.Kircher – 1650. Gli Eventi sono rivolti a tutti … per divulgare musica, arti visive, artigianato, gastronomia, teatro realizzati o prodotti da giovani talentuosi con capacità artistiche ma soprattutto creative.

Alberto-Samonà

“I colori di Shiva – Meditazione e Narrazione” – dott. Alberto Samonà

13 – 15 Ottobre 2017 ore 15.00   – “I colori di Shiva – Meditazione e Narrazione” – dott. Alberto Samonà  -Sede: Il Giardino delle Idee – Via dell’Università, 30 Palermo Curriculum Alberto Samonà Giornalista, scrittore, consigliere della Fondazione Famiglia Piccolo Piccolo di Calanovella Sono aperte le iscrizioni al laboratorio “I colori di Shiva – Meditazione e Narrazione”,

cover evento 22 settembre A-03

Il Giardino delle Idee in Festa

Si inaugura il 22 settembre la nuova stagione dell’associazione il Giardino delle Idee di Palermo. Si può crescere professionalmente e umanamente con le arti espressive? Noi siamo convinti di sì! e anche quest’anno abbiamo in programma un ricco ciclo di eventi, incontri e momenti formativi che uniscono creatività e ricerca, perché per noi … la

img_2982

“Incontrarsi nel conflitto:il teatro di Boal e I conflitti di genere” – dott. Roberto Mazzini

 Il fine è rendere l’uomo responsabile delle sue azioni,protagonista della propria vita “insieme” ai suoi simili. Il Campo delle Emozioni con ROBERTO MAZZINI , formatore,psicoterapeuta, fondatore della Cooperativa sociale Giolli, www.giollicoop.it, lavora da 30 anni con il metodo Boal (Teatro dell’Oppresso). E’ un metodo teatrale, basato su tecniche di messa in scena, espressività corporea, regia,

img_2813

MusInCanto – gruppo vocale, coro, strumenti

Novembre 2016 – Giugno 2017 – in collaborazione con la Parrocchia S. Nicolò a Ballarò e l’Ics Perez Madre Teresa di Calcutta Palermo  https://www.flickr.com/photos/145521409@N04/albums/72157685787803686 Un percorso che va dalla semplice aggregazione con la musica, all’acquisizione di abilità e competenze sull’acquisizione di regole di vita, sulla conoscenza di sè e sulla relazione con gli altri, un