musicaamarcheno_54_6578

MusicaEducativa: Musica e Arti insieme per il sociale – percorso annuale riconosciuto Miur – formazione per artisti, operatori sociali, educatori, studenti universitari, docenti, con inserimento GIOVANI in progetti de IlGiardinodelleIdee

9 Ottobre – 20 Marzo – MusicaEducativa: Musica e Arti insieme per il sociale – percorso MIUR annuale di formazione all’educazione sociale per artisti, operatori sociali, educatori, studenti con inserimento in progetti de Il Giardino delle Idee. (Corso completo su piattaforma Sofia: ID n. 55881) Sei una persona che crede nel valore della musica e

EA982D4E-C90B-4859-A7DB-E5228ABE0DF5

L’Arte di Vivere con Arte: la scoperta e la cura dell’interiorità. Percorso online di crescita personale e benessere psicofisico – Counseling Espressivo Creativo

8 Novembre 2021 – 15 Giugno 2022 – Online ore 19.00 – 21.00 “L’Arte di vivere con Arte”- la scoperta e la cura dell’interiorità – Il futuro appartiene a chi crede nella bellezza dei propri sogni” – Eleanor Roosevelt. Il viaggio e il gioco come metafore di crescita interiore: suoni, segni, parole, gesti, movimenti per riscoprire e

615ZAC0r0qL._AC_SX425_

CORSO di Preparazione al Concorso Ordinario: Musica e Strumento Musicale A30 – A55 – A56. Modulo Ottobre/Novembre 2021

13 Ottobre – 6 Novembre 2021 – Concorso a Cattedra Ordinario: Musica e Strumento -Moduli di preparazione: Musicale A30, Strumento Musicale A55 – A56 – Incontri online e/o in presenza. Valido anche come aggiornamento docenti Musica e Strumento secondaria di I e II grado riconosciuto Miur (Id. n. 55880 Ed. n. 81614) con carta docente.

SCUOLA COUNSELING-01

Counseling espressivo Creativo: corso riconosciuto Miur (Id.55882) in presenza e/o online

27 Ottobre 2021 – 3 Luglio 2022  “Counseling Espressivo Creativo”: l’Arte di Vivere con Arte e con le Arti!  Se i Greci invitavano al “conosci te stesso e conoscerai l’universo degli dei”, il Counselor Espressivo – Creativo è un facilitatore, un mediatore per stimolare in se stesso prima, e negli altri poi, l’osservazione, il riconoscimento, l’accoglienza e la trasformazione