“Il Villaggio delle Emozioni!” Campo delle emozioni prof. Giorgio Macaluso – dott.ssa Giusy Tura

1-il-villaggio-delle-emozioni-palermo2-il-villaggio-delle-emozioni-palermo

TERRASINI – MARINA DI CINISI – PALERMO     3 – 5 SETTEMBRE 2010 – AZZOLINI PALM BEACH HOTEL

                                          Il Villaggio delle Emozioni

CAMPUS RESIDENZIALE

Suoni, colori, parole, movimenti per accrescere consapevolezze sensoriali, emozionali, relazionali in una full immersion di 3 giorni e 2 notti                             Patrocinio: Assessorato al Turismo Regione Sicilia

Ansas Sicilia (Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica)                                                     Collaborazioni: Associazione ARS NOVA , La Casa dell’Arte – Palermo , Ass. It. Pedagogica, Progetto Suono – Messina 

Il Campus “Il Villaggio sensoriale-emozionale Suoni, colori, parole, movimenti” è un’iniziativa promossa dall’associazione Ars Nova e patrocinata dall’Ansas (Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica) Nucleo territoriale Sicilia, e rappresenta la conclusione del progetto “I Linguaggi Espressivi (Musica, Arte, Motoria) nella Didattica Interdisciplinare e Trasversale. Percorsi per docenti di Scuola d’Infanzia, Primaria, Secondaria di 1° e 2° grado”, avviato dal mese di Ottobre 2009, che si concluderà a Giugno 2010.

Il progetto di formazione e ricerca, rivolto ad oltre 120 scuole della Regione Sicilia, coinvolge docenti di tutti gli ambiti disciplinari ed allievi delle scuole di ogni ordine e grado, e si prefigge di integrare l’ambito emotivo – relazionale con quello interdisciplinare a partire proprio dai Linguaggi Espressivi: musica, motoria, arte e immagine, espressione corporea, teatro. Il progetto punta sugli aspetti affettivo – relazionali, quali punti di forza per la costruzione di percorsi di formazione innovativi e funzionali all’apprendimento interdisciplinare e trasversale.

Alle attività programmate tra ottobre e giugno prenderanno parte oltre 120 docenti e più di 2400 alunni.

Come conclusione il progetto prevede un Campus residenziale estivo, che, oltre a consolidare gli obiettivi acquisiti durante l’anno scolastico, si pone come momento di interazione tra i partecipanti in forma di vacanza – studio. Il Campus, infatti, sarà anche occasione per conoscere alcuni luoghi e opere artistiche della città e della provincia di Palermo, che verranno vissute dai partecipanti sperimentando le tecniche e gli approcci multimediali condivisi durante il percorso del progetto, che solleciteranno il piano sensoriale, emozionale e relazionale.

Attraverso i linguaggi espressivi – suono e musica, corpo e espressione corporea, segno grafico e immagini, parola e teatro – attraverso l’uso di tutti gli stili comunicativi, le esperienze proposte aiutano ad osservarsi e ad osservare, ad ascoltarsi e ad ascoltare nel proprio corpo e nel proprio mondo emotivo e relazionale. Si acquisiscono modi di leggere se stessi e la realtà intorno, di ricercare, attraverso la creatività intesa come risorsa, il proprio talento personale e unico.

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave Comment