ArtinCounseling “Mangiare Parole … Digerire scrittura: quando la cura di sé passa anche attraverso l’inchiostro” con Veronica Cerniglia

26 Marzo 2021 – ore 19.00 ONLINE  – “Mangiare Parole … Digerire scrittura: quando la cura di sé passa anche attraverso l’inchiostro” con Veronica Cerniglia. Incontro gratuito online di ArtinCounseling introduttivo al corso/seminario “C’era una volta…ma io ci sono ancora!” Raccontarsi e raccontare per ripensare se stessi e la scuola di domani  (Miur Carta docente Piattaforma SOFIA – cod. n. 24055 -Edizione n. 66164   : 8/15/ 22/ 29 aprile 2021 ONLINE).

Le parole sono creature viventi, creano la realtà, creano ponti tra chi parla e chi ascolta ed è a partire da questa riflessione di Eugenio Borgna che prendersi cura delle parole significa anche prendersi cura di sé e della collettività.

Quanto siamo consapevoli del potere che le parole esercitano su di noi e sugli altri?

Quanto ci rendiamo conto del fatto che le parole generano delle reti interiore ed esteriori che possono sorreggere, sostenere ma anche imprigionare e legare?

La scrittura ci viene in aiuto offrendoci degli strumenti utili per muoverci all’interno della moltitudine e delle parole che abitiamo per iniziare un viaggio di scoperta ed esplorazione prima intimo e personale e poi pubblico e collettivo.

Attraverso giochi di parole e scrittura automatica scopriremo insieme quanto sia nutritivo e spesso salvifico raccontare le storie, condividerle e diffonderle per ri-cotruire le nostre parti, spesso disperse e frammentate e integrare armonicamente e creativamente quelle parti con storie più grandi il cui finale non è sempre “e vissero tutti felici e contenti”  ma “e vissero tutti per come sentivano”.

250755_203083319813891_791125164_n

L’incontro online gratuito si svolgerà su piattaforma Google Meet e necessita di prenotazione a: centroilgiardinodelleidee@gmail.com 

ArtinCounselingOnline – INCONTRI GRATUTI: pillole di benessere tra Meditazione e Arti espressive: musica, arti visive, espressione corporea, letteratura/poesia, cucina, creazione di manufatti per un 2021 sobrio ma ricco di arte e bellezza esterna ed interna a noi.

CV Cerniglia Veronica

Laureata in scienze filosofiche e Counselor Espressivo Creativo a indirizzo Socio-educativo. Lavora da diversi anni nelle scuole pubbliche e private conducendo laboratori filosofici ed espressivi per bambini. Collabora con la scuola di Counseling de Il Giardino delle idee come turor dei corsisti. Da qualche anno si occupa di Formazione insegnanti e di promozione alla letteratura per l’infanzia partecipando a festival e manifestazioni sul territorio Palermitano come Una Marina di Libri, Illustramente, la via dei librai.

L’incontro del 26 marzo è introduttivo al seminario “C’era una volta …ma io ci sono ancora!” in cui si darà ampio spazio alle parole e al valore della narrazione offrendo degli strumenti didattici che diventano veicolo di crescita e osservazione prima personale e poi collettiva. L’attenzione sarà posta sul senso di responsabilità e di libertà che le parole, e quindi anche le storie che dalle parole prendono vita, veicolano.

8 – 15- 22 – 29 Aprile 2021 – ore 17.30 / 20.00 “C’era una volta … ma io ci sono ancora “- con Veronica Cerniglia Quante storie da raccontare e raccontarsi nell’era del covid19, per ripensare se stessi come persone, come educatori, come docenti! Come raccontarsi agli alunni al rientro a scuola a Settembre e rielaborare ciò che tutti abbiamo vissuto ?!? Conduce Veronica Cerniglia.

4 incontri online di 2.30 ciascuno per 10 ore da frequentare in soluzione unica o singolarmente.

Costo di 4 incontri: € 50,00 + € 8 iscrizione Associazione. Singolo incontro € 15,00 + 8 iscrizione Associazione.

CORSO MIUR DOCENTI

Corso riconosciuto MIUR pagabile con CARTA DEL DOCENTE (“CORSI RICONOSCIUTI AI SENSI DELLA DIRETTIVA N. 170/2016”).  Rivolto a docenti di scuola d’infanzia, primaria, secondaria di ogni ambito disciplinare. 20 ore in modalità ONLINE – (Piattaforma SOFIA – cod. n. 24055 -Edizione n. 66164). Come ci immaginiamo la nostra autentica comunicazione a scuola con i nostri alunni ? Cosa è cambiato in questo periodo in modo evidente in bambini e ragazzi? E cosa è rimasto nascosto, sommerso, non detto, non espresso? Quanto la “distanza sociale” ha influito su una già faticosa “vicinanza emozionare? Riflessioni, condivisioni, emozioni, suoni, parole, movimenti raccontati ed elaborati dai docenti dopo il lockdown: per ripensare la scuola dell’educazione all’essere prima che al sapere, per rimodulare la comunicazione verbale con quella non verbale, per rendere efficaci i contenuti attraverso la costante interazione e partecipazione emotiva al sapere.

I seminari de Il Giardino delle Idee si svolgono nel massimo rispetto delle norme anticovid, in sedi in cui è possibile il distanziamento, online ove richiesto o in presenza presso le scuole, ove richiesto. In caso di necessità possono essere riconvertiti in seminari online, altri causa forza maggiore potranno essere rinviati.

OBIETTIVI

Educare alla lettura espressiva; Utilizzare i parametri sonori/prosodia; Sviluppare capacità comunicative;Educare ai principi del vivere sociale;

CALENDARIO INCONTRI ONLINE:

DESCRIZIONE

4 incontri di 3 ore ONLINE, o  presso le scuole siciliane ove si possa organizzare in presenza o in modalità mista. Numero minimo:6 corsisti. Metodologia cooperativa e attiva anche in modalità online: partecipazione e interazione costante tra formatore, corsista, alunni. Incontri: regole del vivere civile, art. della costituzione in modo esperienziale; ascolto di sé e dell’altro, rispetto di sé, dell’altro e di regole relazionali, attenzione al sociale, comunicazione efficace e non violenta tra social e realtà, attenzione alle differenze di ruolo, rispetto dell’ambiente, dei contesti e della diversità, riconoscimento dei diritti e dei doveri di ciascuno. Attività attraverso: scrittura e lettura ad alta voce, lettura e scrittura espressiva, lettura in movimento, lettura creativa, lettura sonora, lettura grafico – pittorica, lettura digitale. Il corso è rivolto a docenti di scuola d’infanzia e primaria da svolgersi presso le scuole siciliane e/o presso la sede dell’associazione.

I fase: formazione dei docenti su percorsi didattico metodologici interdisciplinari a partire da nuclei tematici di linguaggi dell’espressività (arti, musica, letteratura, poesia)

II fase: sperimentazione nei gruppi classe dei percorsi oggetto di formazione

III fase: verifica e autovalutazione di competenze trasversali e interdisciplinari attraverso l’elaborazione di unità d’apprendimento a partire da un linguaggio espressivo a scelta

PROGRAMMA

La fiaba e la narrazione diventano modo per acquisire capacità di lettura espressiva. Metafora, modo per acquisire competenze trasversali sul saper essere e saper fare, Attraverso le tecniche e le metodologie del counseling, l¿approccio con la fiaba e la fiaba musicale, passa attraverso altri linguaggi espressivi, persegue due scopi: da un lato professionalizza il docente e l¿operatore socio educativo rispetto alla odierna spersonalizzazione dell¿insegnamento e dell¿educazione fatta spesso di troppe nozioni cognitive e poco di intelligenza emotiva e creativa; dall¿altro permette attraverso un processo che passa da se stessi, di far acquisire competenze musicali, espressive e linguistiche ad alunni e persone da educare e aiutare a crescere. Le competenze acquisite sono legate all¿uso della creatività come mezzo per debellare disagi tra bambini, giovani e adulti. La fiaba alimenta un¿educazione alle scelte consapevoli e mira alla ricerca del benessere esteriore ed interiore di bambini e adulti di ogni contesto sociale; è un modo diverso di progettare percorsi didattici funzionali alla conoscenza e alla gestione delle emozioni e delle relazioni. L¿interdisciplinarietà e la trasversalità attraversano tutte le fiabe passando da contenuti e competenze musicali, verbali e grafico-pittoriche. Le fiabe diventano metodologia innovativa per esperire attraverso la creatività.

MAPPATURA COMPETENZE

Saper educare alla lettura espressiva consapevole;Sviluppare principi di educazione civica; Saper Sviluppare competenze interdisciplinari; Saper Trasformare i limiti in risorse”; Saper sviluppare intelligenza cognitiva, emotiva,sociale

AMBITI

Didattica singole discipline previste dagli ordinamenti, Cittadinanza attiva e legalita’,
Didattica e metodologie, Metodologie e attività laboratoriali, Didattica per competenze e competenze trasversali

I Seminari e il Campo delle Emozioni sono Moduli teorico pratici della Scuola di Counseling Espressivo Creativo de Il Giardino delle Idee di Palermo ad orientamento Rogersiano. Il Corso triennale è riconosciuto da AssoCounseling (Cert – 0164 – 2017) ai sensi della L. n. 4/2013 sulle disposizioni in materia di professioni non regolamentate. I Moduli permettono di acquisire crediti sempre validi per il conseguimento del titolo di  Counselor Espressivo Creativo.

Possono essere frequentati come Moduli singoli e sono aperti a tutti e a tutte, in particolare a: docenti delle scuole di ogni ordine e grado di ogni ambito disciplinare, operatori socioeducativi, studenti, attori, danzatori, cantanti e musicisti, counselor, operatori olistici e del benessere, educatori sportivi, animatori. Favorisce la crescita personale, relazionale, sociale e professionale di chiunque operi nella scuola, in educazione e nel sociale in genere.

INFO E COSTI: centroilgiardinodelleidee@gmail.com –  segreteriailgiardinodelleidee@gmail.com –  tel. 3402279496 – Facebook: Il Giardino delle Idee Palermo.

Non è necessario avere particolari competenze per il seminario.

INFO E COSTI: centroilgiardinodelleidee@gmail.com –  segreteriailgiardinodelleidee@gmail.com –  tel. 3402279496 – Facebook: Il Giardino delle Idee Palermo

 

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave Comment